Condizioni generali

I servizi sono forniti sulla base di Richieste pervenute sul sito internet di GPI S.r.l. (www.gpisrl.com), da parte dei Clienti, intermedi o finali. I soggetti interessati ad avviare un servizio devono:

  • prendere visione dei servizi offerti e del listino prezzi indicativo
  • scegliere il servizio o i servizi da acquistare, cliccando sul pulsante “acquista”
  • nel caso di audit telefonico: scegliere le fasce orarie e i giorni di disponibilità ed effettuare il pagamento in una delle modalità previste; ricevere il contatto telefonico dal tecnico abilitato e/o da altro personale di GPI al fine di eseguire la consulenza;
  • in tutti gli altri casi: registrarsi sul sito, attraverso l’inserimento di dati (anagrafici e di carattere tecnico), la presa visione e accettazione della Privacy e inviando la richiesta di Preventivo
  • ricevere il contatto telefonico (e ove ciò non sia possibile, via email o altri mezzi) dal tecnico abilitato e/o da altro personale di GPI al fine di approfondire la richiesta e acquisire informazioni ulteriori
  • prendere visione del Preventivo e del Contratto
  • sottoscrivere il documento contrattuale e inviare/caricare tutta la documentazione richiesta
  • ricevere la fattura di acconto
  • eseguire il bonifico bancario/postale nelle modalità comunicate
  • inviare/caricare la ricevuta di bonifico
  • inviare/caricare l’eventuale documentazione richiesta, specifica per ciascun servizio.

Le tempistiche inerenti lo svolgimento dei servizi hanno decorso a partire dal giorno lavorativo successivo a quello di accredito del bonifico bancario/postale o di pagamento.

Tutti i servizi sono realizzati da tecnici abilitati ai sensi della propria normativa di riferimento e, ove previsto, iscritti al proprio Ordine professionale (Ingegneri, Architetti, Geometri, Commercialisti, ecc.).

I tecnici abilitati che sottoscriveranno e timbreranno gli Elaborati, ai sensi della normativa vigente, sono coperti da Assicurazione professionale nelle capienze consentite.

Gli importi riportati nel listino prezzi indicativo e, poi, nel Preventivo e nel Contratto sono da intendersi comprensivi di eventuali spese inerenti le trasferte ovvero inerenti materiale tecnico, di copisteria e ogni altra spesa ordinaria connessa con la normale esecuzione di servizi di natura professionale o consulenziale. Tali importi, invece, devono intendersi in ogni caso al netto di ogni spesa sostenuta da GPI o dai professionisti dalla stessa impiegati nei confronti della Pubblica Amministrazione o Enti di qualsivoglia natura che dovessero richiedere il pagamento di bolli, imposte, tasse, oneri, ecc. necessari all’espletamento dei servizi forniti.